MOOVE - Centro Medico Riabilitativo | Fisioterapia e personal training a CesenaticoMOOVE - Centro Medico Riabilitativo | Fisioterapia e personal training a CesenaticoMOOVE - Centro Medico Riabilitativo | Fisioterapia e personal training a Cesenatico

LA POSTURA SBAGLIATA NON ESISTE

Tutti gli alberi sono dritti? Eppure resistono tutti al vento...
LA POSTURA SBAGLIATA NON ESISTE
LA POSTURA SBAGLIATA NON ESISTE



➡️ NON ESISTE UNA SINGOLA POSTURA CORRETTA

Non vi sono forti evidenze sull’esistenza di una postura ottimale o sul fatto che, evitando le posture considerate “scorrette”, si possa prevenire il mal di schiena.
LA MIGLIOR POSTURA È LA PROSSIMA.


➡️ LE DIFFERENZE TRA LE POSTURE SONO NATURALI

Le variazioni delle curve della colonna vertebrale sono naturali e NON sono associate allo sviluppo di dolore.


➡️ LA POSTURA RIFLETTE CREDENZE E STATI D’ANIMO

La postura può rappresentare un indizio su emozioni, pensieri e immagine corporea di una persona. Spesso molte posture sono adottate come strategia di protezione e riflettono la preoccupazione di avere un corpo vulnerabile. È più utile capire le ragioni che stanno dietro a una postura, piuttosto che correggerla senza motivo.





➡️ È SICURO ADOTTARE POSTURE PIÙ COMODE

Le posture comode sono diverse da individuo a individuo. Esplorarne diverse, includendo anche quelle spesso evitate, è del tutto sicuro e allevia i sintomi, quando presenti.


➡️ LA COLONNA VERTEBRALE È FORTE

Possiamo fidarci della nostra colonna vertebrale perché è una struttura robusta, adattabile, capace di muoversi e sostenere i carichi in una grande varietà di posture. Le comuni avvertenze sul tenerla protetta NON sono basate sulle evidenze e possono portare a sviluppare paura del movimento.


➡️ STARE SEDUTI NON È PERICOLOSO

Stare seduti per più di 30min. nella stessa posizione non è pericoloso! Tuttavia è utile muoversi, cambiare posizione spesso e mantenere uno stile di vita attivo.


➡️ NON ESISTE UNA SOLUZIONE UNICA PER TUTTI

Le modalità con cui una persona solleva dei carichi sono influenzate dalle variazioni naturali delle curve della colonna vertebrale. NON ci sono evidenze che una postura specifica vada bene per tutti.


Ci sono diversi studi che confermano il fatto che non esista una relazione diretta tra postura e dolore:
un'aumentata cifosi non predispone ad avere male al collo, una spalla piu alta dell'altra non porta ad avere mal di schiena e "avere il bacino storto" non deve preoccuparci.

Al contrario il dolore si manifesta quando si mantengono delle posizioni per molto tempo ( stare seduti al PC o in macchina per esempio).
L'indicazione più importante e rilevante è proprio quella di cambiare posizione spesso e di rimanere attivi, in modo da mantenere un buon benessere psico-fisico.




La prevenzione dei dolori più comuni non deve avere come obiettivo il "migliorare" la vostra postura, ma deve focalizzarsi sull'esercizio fisico per allenare la forza, la resistenza, la coordinazione, l'equilibrio e il controllo del proprio corpo.

Allenatevi, MOOvetevi, miglioratevi!